Conte a Erdogan, offensiva inaccettabile

'Forte tensione' nella telefonata con il leader turco

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha avuto un colloquio telefonico con il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. Nel corso della conversazione durata oltre un'ora, a quanto sia apprende da fonti di palazzo Chigi, Conte ha ribadito che l'Italia ritiene inaccettabile l'azione militare avviata in Siria. Non sono mancati momenti di "forte tensione" tra i due a fronte del fermo e reiterato invito del premier ad interrompere l'iniziativa militare, "che ha effetti negativi sulla popolazione civile".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA