Studentessa violentata a Milano

Trascinata tra le auto in sosta all'uscita dalla discoteca

(ANSA) - MILANO, 16 OTT - Una studentessa straniera da alcune settimane residente a Milano è stata aggredita e violentata all'esterno di una famosa discoteca del centro. Sarebbe accaduto nella notte tra venerdì e sabato scorsi in viale Alemagna, la strada che scorre davanti al Parco Sempione e alla discoteca Old fashion, da cui era uscita la ragazza, di origine sudamericana. Secondo quanto riportato, un uomo conosciuto durante la serata nel locale l'avrebbe raggiunta e trascinata per un braccio tra le auto parcheggiate nel viale alberato, che ha al centro alcune grandi aiuole e che alla sera viene preso d'assalto dalle macchine che posteggiano in modo selvaggio. Proprio tra le vetture, nella penombra, la giovane sarebbe stata costretta a subire abusi.
    Il giorno dopo ha sporto denuncia alla Polizia di Stato e si è sottoposta ad esami specialistici alla clinica Mangiagalli.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA