Cucchi: Ilaria, rispetto da Cc imputati

"Per Stefano e tutti i loro colleghi onesti"

(ANSA) - ROMA, 15 OTT - "Cosa devo chiedere oggi ai carabinieri imputati? Niente. Solo rispetto per Stefano e per tutti i loro colleghi onesti che ogni giorno svolgono un lavoro onesto e non devono essere accostati a persone del genere".
    Lo ha detto Ilaria Cucchi, sorella di Stefano, il geometra romano arrestato dieci anni anni fa e morto dopo una settimana in ospedale, partecipando ad un Forum ANSA.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA