Siria, trucidata l'attivista curda

Hevrin Khalaf, uccisa tra i civili dai miliziani filo-turchi

(ANSA) - ROMA, 13 OTT - C'è anche una nota politica e attivista per i diritti delle donne tra i 9 civili trucidati ieri a sangue freddo dai miliziani filo-turchi nel nord-est della Siria. Hevrin Khalaf, 35 anni, segretaria generale del Partito Futuro siriano, e il suo autista sono stati assassinati a colpi di arma da fuoco su un'autostrada dopo essere stati prelevati dalle loro auto da milizie sostenute dalla Turchia, riferiscono le forze curde. Le uccisioni di tutti e 9 i civili sono state filmate e il video diffuso in rete.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA