Trump vuole che la Cina indaghi Biden

'Chiedere aiuto a Pechino? Ci sto pensando', ha detto

(ANSA) - WASHINGTON, 3 OTT - "Non l'ho ancora fatto ma chiaramente e' qualcosa cui dovremmo cominciare a pensare": cosi' Donald Trump ha risposto ad un cronista che gli chiedeva se aveva gia' chiesto aiuto al presidente cinese nelle indagini sui Biden. La Nbc ha rivelato che durante un viaggio dell'allora vicepresidente Joe Biden in Cina nel 2013, suo figlio Hunter, che lo accompagnava ufficialmente come membro della famiglia, incontro' il banchiere cinese Jonathan Li, suo partner in un fondo di private equity cinese che stava creando proprio in quel momento. La licenza che autorizzo' la nascita del fondo fu rilasciata dalle autorita' di Shangai dieci giorni dopo il viaggio, con Hunter Biden come membro del board. Lo stesso figlio di Biden ha respinto gli addebiti.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA