Usa valutano limiti investimenti in Cina

Si va verso una nuova escalation nella guerra dei dazi

(ANSA) - NEW YORK, 27 SET - La Casa Bianca sta valutando l'imposizione di limiti agli investimenti americani in Cina e nelle aziende cinesi. Secondo le indiscrezioni riportate dai media americani, fra le ipotesi allo studio dell'amministrazione Trump c'è il delisting delle società cinesi dai listini di borsa americani ma anche paletti all'esposizione degli investitori statunitensi al mercato cinese. Se la Casa Bianca decidesse di procedere con l'imposizione di limiti di tratterebbe di un'ulteriore escalation nella guerra dei dazi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA