Francia-Germania-Gb, Iran colpì sauditi

'Unica spiegazione plausibile a attacco a siti petrolio Riad'

(ANSA) - NEW YORK, 23 SET - I leader di Francia, Germania e Gran Bretagna hanno detto che "l'Iran ha la responsabilità dell'attacco" del 14 settembre alle strutture petrolifere saudite. Lo affermano in un comunicato congiunto diffuso alla missione tedesca all'Onu i capi di stato e governo dei tre paesi. "Non c'è altra spiegazione plausibile - aggiungono - Sosteniamo le indagini in corso per stabilire ulteriori dettagli".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA