Riad,'Iran dietro attacchi,risponderemo'

Ministro esteri: 'Le armi erano iraniane, mostreremo le prove'

(ANSA) - ROMA, 21 SET - L'Arabia Saudita ha accusato l'Iran di essere dietro agli attacchi ai suoi impianti petroliferi, promettendo di rispondere con "misure necessarie". Lo ha detto il ministro degli esteri, Adel al-Jubeir, che ha detto che le armi impiegate erano iraniane di di essere pronto a mostrare le prove emerse da un'inchiesta. Lo scrive la Bbc, ricordando che l'Iran nega ogni coinvolgimento.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA