Venezia-Mestre: Brugnaro,invito non-voto

Sindaco, non farò campagna, conseguenze sarebbero gravissime

(ANSA) - VENEZIA, 19 SET - "Chiedo alla Regione di indicare la data quanto prima e invito i cittadini a esercitare il diritto di non andare a votare per l'ennesimo referendum sulla separazione. Per questo motivo, non farò campagna elettorale".
    Lo afferma in una nota il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, dopo l'ammissione da parte del Consiglio di Stato, del referendum per la separazione tra Venezia e Mestre. Per Brugnaro "le conseguenze sarebbero drammatiche se dovesse vincere la tesi separatista". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA