Taiwan rompe con le Isole Salomone

'Hanno scelto la Cina'

(ANSA) - PECHINO, 16 SET - Taiwan ha tagliato i rapporti con le Isole Salomone dopo che lo Stato-isola del Pacifico del sud ha deciso di spostare le sue relazioni diplomatiche da Taipei alla Cina: lo ha reso noto il ministero degli Esteri, Joseph Wu.
    In giornata, la Coalizione democratica di governo per il progresso, coalizione al potere nelle Isole Salomone, ha approvato con 27 voti a favore, zero contrari e 6 astenuti il cambio strategico pro-Pechino malgrado il pressing di Usa e Australia. La decisione è stata approvata dal gabinetto del premier Manasseh Sogavare.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA