Riad ferma produzione raffinerie colpite

Stop a circa 5,7 mln barili al giorno, 50% della Aramco

(ANSA) - WASHINGTON, 15 SET - Riad ha fermato temporaneamente la produzione nelle due raffinerie saudite della Aramco oggetto di attacchi con droni rivendicati dai ribelli yemeniti, interrompendo circa metà della produzione totale della società.
    Lo ha reso noto il ministero dell'energia saudita. La decisione, ha aggiunto, porterà allo stop di circa 5,7 milioni di barili al giorno, pari al 50% della produzione complessiva.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA