Governo: Prodi,patto Orsola senza destra

Evasione fiscale,welfare,istruzione non sono temi cari a destra

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - La proposta di un cosiddetto "patto Orsola e non Ursula", ossia un'alleanza tra il Pd e il Movimento 5 stelle basato sui temi, non prevede l'adesione della destra. A chiarirlo è l'ex premier e padre nobile del Pd Romano Prodi in una nota del suo ufficio stampa.
    "Trattandosi in questo caso di un patto per il governo italiano, nondimeno prevede la riorganizzazione degli strumenti necessari per la ripresa economica e la messa in atto di una politica socialmente avanzata", è la premessa della nota. Si tratta quindi di "riprendere una seria lotta all'evasione fiscale, attivare politiche capaci di contrastare le disuguaglianze a partire dalla ridistribuzione del redditi, di rimettere al centro la difesa del welfare con particolare attenzione all'indebolimento dei diritti nel campo della sanità e dell'istruzione pubblica. Temi che non risulta siano stati finora cari alla destra".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA