Open Arms salva altri 39 migranti

Ora a bordo della nave della Ong catalana ci sono 160 persone

(ANSA) - ROMA, 10 AGO - Altri 39 migranti sono stati salvati dalla nave di Open Arms la scorsa notte e ora a bordo dell'imbarcazione della ong catalana sono in 160 compresi i 121 soccorsi ormai 9 giorni fa. "Ora aspettiamo un porto sicuro dove sbarcare" dice il fondatore della Ong catalana che ha ricevuto la segnalazione del barcone da Alarm Phone. Nella serata di ieri "siamo stati contattati da una barca in difficoltà nella zona Sar maltese con 45 persone a bordo - ha twittato Alarm Phone - Alle 21 abbiamo avvertito Malta chiedendo un soccorso immediato in quanto la barca stava affondando". A chiedere l'intervento di Open Arms è stata proprio Malta ma ora La Valletta ha fatto sapere alla Ong di essere disponibile a trasferire a terra solo i 39 salvati questa notte e di non essere disponibile per gli altri 121 migranti. Una decisione "inammissibile", dicono da Open Arms. "Questa situazione - aggiunge Oscar Camps - sta provocando gravi problemi di sicurezza a bordo".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA