Fondi Lega: Bossi, io ormai defenestrato

'Vicenda è stata cavalcata da altri e ora partito non è più mio'

(ANSA) - ROMA, 7 AGO - "Non ho avuto conseguenze sul piano penale ma quei soldi li ho presi e lasciati nella cassa del partito. L'unico rammarico è che per questa vicenda, cavalcata da altri, sono stato defenestrato. Il partito, che era il mio partito, oggi è di altri. Mi sento dignitosamente riabilitato come politico e come uomo". Così Umberto Bossi, secondo quanto riferisce il suo legale Domenico Sammarco, commenta la sentenza della Cassazione, che ha annullato senza rinvio - per prescrizione - la condanna in secondo grado nel procedimento per truffa sui rimborsi alla Lega.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA