Sudan: l'opposizione chiede più tempo

La prima parte del documento è stata firmata il 17 luglio

(ANSA) - IL CAIRO, 19 LUG - L'opposizione democratica sudanese sta trattando con i militari per posporre la firma dell'accordo di condivisione del potere a causa delle divisioni interne sulle quali sta cercando una mediazione.
    La prima parte dell'accordo è stata firmata all'inizio della settimana, segnando un significativo passo avanti nel superamento delle tensioni tra il movimento di opposizione e i militari che in aprile hanno deposto il dittatore Omar al Bashir.
    L'accordo finale costituirà la base giuridica per il governo del Paese fino allo svolgimento delle elezioni.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA