Usa, 'no' asilo a molti centroamericani

Al bando richieste di chi viaggia prima in un altro Paese

(ANSA) - WASHINGTON, 15 LUG - L'amministrazione Trump cancella le protezioni dell'asilo per gran parte dei migranti centroamericani. Una norma pubblicata oggi vieta ai migranti di chiedere asilo negli Usa se hanno viaggiato prima in un altro Paese, come capita a decine di migliaia di persone provenienti dall'America centrale che attraversano il Messico ogni mese prima di avanzare le loro richieste negli Stati Uniti. Lo riferisce l'Ap.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA