Tlc:28 giorni,respinti ricorsi compagnie

Consiglio di Stato, compagnie dovranno restituire somme 'erose'

(ANSA) - ROMA, 12 LUG - Sono stati respinti dal Consiglio di Stato i ricorsi presentati dalle compagnie telefoniche Vodafone, Wind-3 e Fastweb contro le decisioni del Tar relative alle bollette telefoniche a 28 giorni. La decisione, presa il 4 luglio in camera di consiglio, ha respinto l'appello principale e quello in via incidentale ed è stata depositata oggi.
    Per effetto della decisione le compagnie dovranno ora restituire i 'giorni illegittimamente erosi' dal giugno 2017, quando cambiarono le contabilità dei mesi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA