Ocasio-Cortez attacca Ivanka per G20

'Essere la figlia di qualcuno non basta per fare carriera'

(ANSA) - NEW YORK, 30 GIU - Alexandria Ocasio-Corteza ha attaccato Ivanka Trump, la figlia e consigliera del presidente Donald Trump, per la sua presenza al G20. "Per alcuni può essere scioccante, ma essere la figlia di qualcuno non è una qualifica per una carriera lavorativa. Fa male alla nostra diplomazia", ha detto la deputata democratica, sottolineando che il presidente avrebbe dovuto portare con sé al G20 un "diplomatico qualificato". Al tweet di critica Ocasio-Cortez allega un video in cui Ivanka a margine del G20 cerca di inserirsi in una conversazione fra Theresa May, Christine Lagarde, Emmanuel Macron e Justin Trudeau.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA