Francia: scuole chiuse per allerta caldo

E adesso all'allarme calura si aggiunge quello legato allo smog

(ANSA) - PARIGI, 26 GIU - Continuano in Francia le misure straordinarie e l'impressionante mobilitazione del governo per far fronte alla calura cominciata domenica e il cui picco è atteso per giovedì e venerdì. Dopo la decisione del ministro dell'Istruzione, Jean-Michel Blanquer, di rinviare gli esami di scuola media alla prossima settimana, arriva la notizia che ovunque Oltralpe, centinaia di scuole e asili nido chiuderanno i battenti in funzione dell'arrivo del caldo, la cosiddetta 'canicule' - come la chiamano Oltralpe - giovedì e venerdì. Una disposizione che riguarda anche la regione di Parigi, dove sono attesi fino a 38 gradi. Intanto, nella capitale di Francia non particolarmente avvezza al caldo estivo, arriva anche l'allerta smog. La circolazione a targhe alterne già decretata per oggi è stata confermata anche per domani. Simili restrizioni del traffico sono o saranno varate nei prossimi giorni anche a Lione e Strasburgo.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA