Leader Ue rinnovano sanzioni alla Russia

Le misure sull'Ucraina si applicano per altri sei mesi

(ANSA) - BRUXELLES, 20 GIU - I capi di stato e di governo dei 28 hanno dato il loro via libera al rinnovo delle sanzioni alla Russia, per sei mesi, per il mancato rispetto degli accordi di Minsk. Come di consueto, la decisione è stata preceduta da un punto informativo del presidente francese Emmanuel Macron e della cancelliera tedesca Angela Merkel, per spiegare come l'attuazione degli accordi di Minsk da parte di Mosca non abbia fatto registrare alcun progresso.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA