Salvini, vincoli Ue ci fregano

Qualcuno ha paura di un'Italia che cresce

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - "Magari qualcuno in Europa ha paura di un'Italia che cresce. Noi dobbiamo poter competere ad armi pari: alcune norme europee, vincoli, norme europee, sono state studiate a tavolino per aiutare qualcuno a Berlino e a Parigi e fregare tutti gli altri". Lo dice in una diretta Facebook il vicepremier Matteo Salvini.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA