Jesse Williams, io a Grey's Anatomy

"Il segreto del medical drama? Affrontare temi di attualità"

(ANSA) - CAGLIARI, 14 GIU - "Ero un insegnante di inglese.
    Fui chiamato per fare solo tre puntate di Grey's Anatomy, era la sesta stagione, ma da allora non me ne sono più andato. Sono passati 11 anni, ma ogni volta che sto sul set ancora mi chiedo con paura: ora mi licenziano". A parlare così, alla seconda edizione di Filming Italy Sardegna, Jesse Williams, guest star insieme a Stefania Spampinato, sua collega di in una delle serie tv più longeve il cui ultimo episodio della stagione 15 andrà in onda lunedì 17 giugno in esclusiva su FoxLife, il canale 114 di Sky. La serie, che proseguirà per le prossime due stagioni, vedrà ancora così il dr. Jackson Avery e, quasi sicuramente anche la Spampinato nei panni della dottoressa italiana, Carina DeLuca.
    Il segreto di questo medical drama? "La gente trova sempre problemi legati all'attualità, quelli delle donne, dei gay, dell'eguaglianza, della migrazione", risponde Williams, che è anche modello e attivista per i diritti degli afroamericani.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA