Comunali: al via lo spoglio delle schede

In Piemonte si parte dalle Regionali, poi le Comunali

(ANSA) - ROMA, 27 MAG - E' iniziato alle 14 lo spoglio delle schede per le Comunali nei quasi 3.800 comuni andati al voto in questa tornata. In Piemonte lo spoglio dei voti è partito da quello delle Regionali, per il rinnovo del presidente e del Consiglio. Solo al termine sarà effettuato quello degli 826 Comuni che hanno votato per rinnovare le rispettive amministrazione.
    Per i comuni in cui nessun candidato si aggiudicherà oggi la vittoria, se se riparlerà al ballottaggio previsto tra due settimane. Ancora prima dello scrutinio, in tutta Italia, ci sono già sindaci che possono dire di essere già eletti: avviene in quei piccoli comuni dove è stata presentata una sola lista e dove il nemico era il quorum, che è stato raggiunto. Tra le grandi città chiamate al rinnovo di sindaco e consiglio comunale in questa tornata, 25 tra capoluoghi di Regione e di Provincia, fino ad oggi il centrosinistra ha governato in 17 amministrazioni, il centrodestra in 6, M5S in due.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA