Austria: via il ministro degli interni

Presidente accetta proposta cancelliere. Ministra Esteri resta

(ANSA) - BERLINO, 21 MAG - Il presidente della Repubblica austriaco Van der Bellen ha accettato la proposta del cancelliere Sebastian Kurz di allontanare il ministro degli Interni Herbert Kickl e ha consentito alla ministra degli Esteri del Fpoe, Karin Kneissl, di restare al suo posto. Lo ha detto oggi il presidente austriaco in conferenza stampa a Vienna. Ieri era stata annunciata l'intenzione del partito di estrema destra Fpoe di ritirare tutti i ministri.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA