Terrorismo, pm:sorveglianza per italiano

Vive a Monza e si è convertito all'Islam. In Rete appoggia Isis

(ANSA) - MILANO, 19 APR - Sorveglianza speciale per tre anni con il divieto di utilizzare computer e cellulari. E' la richiesta avanzata dal pm di Milano Enrico Pavone alla Sezione misure di prevenzione, presieduta da Fabio Roia, per Marco Valentino, italiano di 52 anni residente a Monza, convertito all'Islam e convivente con una marocchina, indagato per terrorismo internazionale e che si fa chiamare 'Muhammad Nur Al Haqq'. Gli sono stati sequestrati 13 dispositivi informatici con foto, video e documenti con contenuti di appoggio all'Isis.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA