Razzi e raid stanotte tra Gaza e Israele

Il premier Netanyahu rientra stamattina dagli Usa

(ANSA) - TEL AVIV, 26 MAR - Malgrado l'annuncio giunto da Hamas di un cessate il fuoco mediato dall'Egitto, sono proseguiti nella notte i combattimenti fra Israele e le milizie palestinesi di Gaza.
    Dalla Striscia - aggiorna la radio militare - sono stati lanciati verso Israele una sessantina di razzi che non hanno provocato vittime. Da parte sua - aggiungono fonti militari - Israele ha colpito nella 15 ''obiettivi terroristici''. Nelle localita' israeliane vicine a Gaza le scuole sono tenute oggi chiuse, per ragioni prudenziali.
    Nel frattempo il premier Benjamin Netanyahu - che ieri e' stato ricevuto da Donald Trump in un incontro in cui il presidente Usa ha firmato una dichiarazione con cui riconosce la sovranita' israeliana sul Golan - sta adesso rientrando in Israele, dove e' atteso nella tarda mattinata.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA