Storica visita del principe Carlo a Cuba

Erede al trono all'Avana con Camilla, prima volta d'un reale Gb

(ANSA) - LONDRA, 25 MAR - In silenzio in piedi, al centro della Piazza della Rivoluzione dell'Avana, per onorare con una grande corona di rose Josè Martì, eroe dell'indipendenza nazionale cubana. E' cominciata così la visita di quattro giorni sull'isola del principe Carlo e della sua consorte, la duchessa di Cornovaglia Camilla, prima in assoluto in veste ufficiale per un membro della famiglia reale britannica.
    Il 70enne figlio primogenito ed erede al trono della regina Elisabetta è sbarcato nel Paese del comunismo castrista quando nel Regno Unito era notte. E dopo una stretta di mano con gli alti funzionari inviati ad accoglierlo in aeroporto si è trasferito subito in Plaza de la Revolución per l'omaggio di fronte al monumento a Martì. La missione, la più importante politicamente fra le tappe di un giro nella regione caraibica che prevede anche soste in vari Stati dell'ex impero britannico oggi parte del Commonwealth, è secondo la Bbc il segnale della volontà di Downing Street di rafforzare i rapporti con Cuba

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA