Migranti: missione Sophia,slitta accordo

Domani nuovo incontro tra ambasciatori Ue

(ANSA) - BRUXELLES, 25 MAR - Nessuna decisione oggi sul futuro della missione Sophia da parte del Comitato politico e di sicurezza dell'Ue (Cops). Gli ambasciatori dei 28, a quanto si è appreso, torneranno a incontrarsi domani per proseguire la discussione sulle diverse ipotesi che sono sul tavolo.
    La missione Sophia per la lotta contro il traffico di esseri umani e altre attività illecite nel Mediterraneo centrale, lanciata nel 2015 sotto comando dell'Italia, arriverà a scadenza il 31 marzo prossimo. Dall'estate scorsa si è aperto un confronto tra i Paesi partecipanti sulla richiesta di Roma di modificare le disposizioni che prevedono che tutte le persone salvate in mare dalle unità partecipanti alla missione vengano sbarcate in porti italiani. In vista della riunione di oggi il servizio per l'azione esterna (Seae) guidato da Federica Mogherini ha proposto che in assenza di un nuovo accordo tra i partner la missione termini definitivamente domenica prossima.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA