Rapinano fan,arrestati due rapper romani

Tre ragazzi volevano autografi. In manette Traffik e Gallagher

(ANSA) - ROMA, 23 MAR - Due rapper romani, di 23 e 25 anni, sono stati arrestati dai carabinieri a Roma con l'accusa di rapina aggravata dall'uso di armi ai danni di quattro persone, una delle quali minorenne, dai Carabinieri che hanno eseguito un' ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Roma su richiesta della Procura. Noti nello scenario "Trap" e "Hip hop" come "Traffik" e "Gallagher" sono accusati di aver aggredito la sera del 23 febbraio scorso tre ragazzi all'uscita della stazione ferroviaria "Roma Termini", utilizzando anche una tirapugni in ferro, tentando di strappare loro i cellulari. I tre volevano farsi firmare degli autografi. I due rapper dopo hanno picchiato un cittadino del Bangladesh, di 50 anni, che era in strada ad aspettare l'autobus, riempiendolo di calci e pugni, tentando di sottrarre il cellulare anche a lui, ma non riuscendoci per l'intervento di alcuni passanti. I due sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Macao, con la collaborazione dei Carabinieri della Stazione di Novara.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA