Egitto,'Golan territorio arabo occupato'

Ministero degli Esteri, rispettare le risoluzioni Onu

(ANSA) - IL CAIRO, 22 MAR - L'Egitto "ha confermato la propria posizione che considera il Golan siriano come un territorio arabo occupato": lo scrive l'agenzia Mena citando un comunicato del ministero degli Esteri egiziano emesso a proposito delle dichiarazioni del presidente Usa Donald Trump sulla la volontà americana di riconoscere l'annessione israeliana delle Alture del Golan. La posizione del Cairo é basata sulla "legittimità internazionale" creata da varie risoluzioni dell'Onu con "in testa" la numero 497 del 1981 contro l'annessione israeliana.
    Il comunicato "mette l'accento sulla necessità che la comunità internazionale rispetti le risoluzioni" e "lo Statuto delle Nazioni Unite" che giudicano illegittimo "appropriarsi di territori con la forza", riferisce ancora l'agenzia ufficiale egiziana.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA