Banche: Conte, giusta azione contro Ue

Procedere con cautela ma dobbiamo trarre ogni conseguenza

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - L'azione risarcitoria verso l'Ue ipotizzata dal ministro Moavero "mi sembra cosa buona e giusta".
    Lo dice il premier Giuseppe Conte a Bruxelles, commentando la sentenza del Tribunale Ue che ha annullato la decisione di vietare l'uso dei fondi di garanzia di depositi per i salvataggi bancari. "Bisogna procedere - afferma - con cautela. E' un precedente importante: non è da escludere un appello della Commissione ma dobbiamo trarne tutte le conseguenze politiche e giuridiche anche ad esempio sul piano risarcitorio".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA