Hawaii pensano bando plastica ristoranti

Stato contro contenitori in polistirolo e persino bottiglie

(ANSA) - NEW YORK, 20 MAR - Le Hawaii potrebbero essere il primo stato americano a mettere al bando la maggior parte della plastica nei ristoranti e nei bar. Secondo due proposte di legge infatti si sta valutando sia di dichiarare fuori legge i contenitori d'asporto in polistirolo sia di proibire l'uso di posate, cannucce e persino bottiglie in plastica.
    Tra gli autori dei provvedimenti il senatore democratico Mike Gabbard, padre della candidata democratica alla presidenza Tulsi Gabbard. Gabbard cercò di far passare la proposta di legge già l'anno scorso ma senza risultati. Ora ha dichiarato di volerci riprovare per mettere un freno alla piaga della plastica negli oceani. In caso di un ennesimo fallimento, il senatore valuterà la possibilità di alternative riutilizzabili al monouso.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA