Brexit: May non chiederà proroga lunga

Gente stufa dell'incapacità del Parlamento di decidere

(ANSA) - BRUXELLES, 20 MAR - "La premier Theresa May non chiederà una proroga lunga" per la Brexit. "C'è modo di dare al Parlamento un po' più tempo per concordare i prossimi passi, ma la gente di questo Paese ha atteso quasi tre anni, è stufa dell'incapacità del Parlamento di decidere". Così in una dichiarazione diffusa da Downing Street.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA