Papa non accetta dimissione Barbarin

Ma lui si ritira. Diocesi affidata al vicario del cardinale

(ANSA) - ROMA, 19 MAR - "Posso confermare che il Santo Padre non ha accettato le dimissioni presentate dal cardinale Philippe Barbarin, arcivescovo di Lione. Cosciente tuttavia delle difficoltà che vive in questo momento l'Arcidiocesi, il Santo Padre ha lasciato il cardinale Barbarin libero di prendere la decisione migliore per la Diocesi e il cardinale Barbarin ha deciso di ritirarsi per un periodo di tempo e di chiedere al padre Yves Baumgarten, Vicario Generale, di assumere la guida della Diocesi". Lo afferma in una dichiarazione il direttore ad interim della Santa Sede, Alessandro Gisotti.
    "La Santa Sede tiene a ribadire la sua vicinanza alle vittime di abusi, ai fedeli dell'Arcidiocesi di Lione e di tutta la Chiesa di Francia che vivono un momento particolarmente doloroso", ha aggiunto il portavoce.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA