Romney vota contro l'emergenza nazionale

'Questo è un voto per la Costituzione e per equilibrio poteri'

(ANSA) - WASHINGTON, 14 MAR - L'ex candidato alla Casa Bianca Mitt Romney ha dichiarato che voterà con i democratici a favore della risoluzione che respinge la dichiarazione di emergenza nazionale al confine col Messico. Uno schiaffo per Donald Trump che teme la fronda di molti senatori repubblicani, anche se ha già pronto il veto sul testo.
    "Questo è un voto per la Costituzione e per l'equilibrio dei poteri che sono il suo nucleo", ha spiegato Romney.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA