Brexit: media, Ue pensa a rinvio a 2021

Guardian, 'idea accarezzata da Tusk, dilazione breve è inutile'

(ANSA) - ROMA, 24 FEB - Ai vertici e nei corridori dell'Unione europea a Bruxelles si sta accarezzando una nuova idea per uscire dall'impasse sulla Brexit: prorogare la scadenza del prossimo 29 marzo addirittura al 2021, per permettere di negoziare con calma i termini del divorzio e farli approvare a Londra. Lo scrive il Guardian, citando fonti diplomatiche Ue.
    L'ipotesi, scrive il giornale, è stata abbracciata dal presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, e da altri. Una estensione di pochi mesi o settimane viene ritenuta inutile.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA