Guaidò annuncia inizio ingresso aiuti

In conferenza stampa da versante colombiano di Las Tienditas

(ANSA) - BOGOTA', 23 FEB - Juan Guaidò ha annunciato oggi, dal versante colombiano del ponte Las Tienditas, che è iniziata l'operazione "pacifica, multilaterale e umanitaria" per fare entrare in Venezuela gli aiuti umanitari inviati dalla comunità internazionale. "Questa è una iniziativa pacifica, ma di grande fermezza", ha detto in una conferenza stampa comune con il presidente colombiano, Ivan Duque. Il presidente del Parlamento venezuelano, che ha assunto i poteri dell'esecutivo, ha affermato: "Mentre noi stiamo preparando l'invio degli aiuti, altri cercano di bloccarli con la violenza", alludendo alle forze dell'ordine, che bloccano i confini del Venezuela con Brasile e Colombia. Guaidò ha reso omaggio agli indigeni Pemon, "vittime di quella violenza". Ha lanciato appelli alle Forze Armate, perché "si mettano dalla parte giusta della Storia", e al "popolo chavista", al quale ha chiesto di "manifestarsi in pace" e ha promesso "riconciliazione nazionale".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA