Casa, compravendite in calo dello 0,8%

Istat, primo segno meno dopo un anno e mezzo. Sull'anno +1,6%

(ANSA) - ROMA, 21 FEB - Tornano in calo le compravendite nel terzo trimestre 2018 quando diminuiscono dello 0,8% rispetto al trimestre precedente. Secondo i dati Istat, è il primo segno meno dopo sei trimestri di espansione. Su base annua le transazioni immobiliari sono aumentate dell'1,6%. Le convenzioni notarili sono state 175.102 nel trimestre. La flessione, rispetto al secondo trimestre, è del -0,2% per il settore abitativo e del -10,9% per l'economico. Su base annua c'è un aumento dell'abitativo (+3,9%) e un crollo dell'economico (-27,1%). L'indice destagionalizzato dei mutui, finanziamenti e altre obbligazioni con costituzione di ipoteca immobiliare "cresce ancora, raggiungendo nel Centro i valori medi del 2010", osserva l'Istat. Le convenzioni notarili per mutui (98.209) aumentano dell'1,5% rispetto al trimestre precedente e del 7% su base annua.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA