Siria: Isis riconquista zone del sud

Nei mesi scorsi le forze governative le avevano liberate

(ANSAmed) - BEIRUT, 18 FEB - L'Isis ha riconquistato delle nuove zone nella Siria meridionale, da dove era stato cacciato nei mesi scorsi dalle forze governative. Lo riferiscono fonti sul terreno nella zona di Suwayda, precisando che miliziani jihadisti locali hanno preso il possesso delle zone di Khirbat Husn (Rovine della Fortezza) e Magharat Namla (la Caverna della formica), nel deserto stepposo a est di Suwayda, circa 150 km a sud-est di Damasco.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA