Disabili: Zoccano, pensione a 780 euro

'Congiuntura economica sfavorevole ma progressi già nel 2019'

(ANSA) - TRIESTE, 18 FEB - "Sicuramente 285 euro" per la pensione di invalidità "sono una miseria. Con un certo imbarazzo chiedo ai cittadini con disabilità e alle loro famiglie di avere ancora un po' di pazienza, perché la misura è già colma da un po'". "Dobbiamo far fronte a una congiuntura economica strana e sfavorevole, però noi una volontà ce l'abbiamo: di aumentare questi 285 euro e portarli pian pianino alla soglia dei 780 euro mensili". Lo ha annunciato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla Famiglia e Disabilità, Vincenzo Zoccano, durante un Forum all'ANSA. "Stiamo già lavorando con i ministri Di Maio e Tria per trovare la quadra e già entro quest'anno ci sarà un aumento significativo". I primi a beneficiarne, "saranno i pluridisabili e i gravissimi". Zoccano ha chiesto "pazienza e con un certo imbarazzo. Siamo sicuri che i cittadini sapranno aspettare anche se questa pazienza dura da troppo tempo". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA