Andy Garcia inaugura il LA, Italia

Madrina del festival Maria Grazia Cucinotta

(ANSA) LOS ANGELES, 18 FEB - "A venticinque anni da Il Postino, mi ritrovo ancora a Los Angeles ed è un onore essere Presidente di questo evento, magari tra altri 25 anni ne sarò la nonna". Così Maria Grazia Cucinotta ha salutato il pubblico del Los Angeles, Italia Film Festival, che ha preso il via domenica sera a Hollywood. Super ospite della quattordicesima edizione del Festival creato da Pascal Vicedomini era quest'anno Andy Garcia, premiato con il Legend Award: "È un onore essere qui.
    L'Italia è la mia seconda casa, la vostra cultura mi ha adottato ed io ne sono grato. Interpreto spesso personaggi italiani e devo tutto a Frank Mancuso, l'amministratore delegato della Paramount, e a sua moglie. Fu lei a volermi in Gli Intoccabili.
    Dedico a loro il premio che questa rassegna mi ha dedicato. Ho una mamma novantasettenne e mio padre purtroppo non c'è più, ma loro sono la mia seconda famiglia e l'Italia il mio secondo paese".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA