Bankitalia:Salvini, decidono Conte-Tria

Qualcosa va cambiato, indipendenza non è irresponsabilità

(ANSA) - ROMA, 11 FEB - "Le nomine non mi appassionano, non personalizzo, non entro nel merito di chi è più bravo: ci sono il premier e il ministro dell'Economia, mi affido alla loro competenza e alle loro scelte". Lo ha detto Matteo Salvini su Bankitalia. "Non conosco Signorini ma troveremo un accordo in Cdm", ha aggiunto. "E' chiaro che qualcosa va cambiato, non necessariamente qualcuno ma almeno qualcosa. Condivido chi rivendica l'indipendenza di Bankitalia: deve essere indipendente ma indipendenza non può far rima con irresponsabilità".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA