Mahmood, io italiano faccio Marocco pop

"Non piaccio a Salvini? Musica è soggettiva. Eurovision? Forse"

(ANSA) - SANREMO, 10 FEB - La sua espressione incredula non ha lasciato dubbi. Alessandro Mahmoud, in arte Mahmood, 27 anni, ha vinto a sorpresa Sanremo con il brano "Soldi". "Ancora devo metabolizzare - racconta -. Per me la vittoria era già partecipare, non avrei mai creduto di salire sul podio.
    Tantomeno di vincere". A spingerlo verso la vittoria, non senza polemiche, è stato soprattutto il voto delle giurie tecniche che hanno ribaltato il televoto (a favore di Ultimo, poi secondo). "Ho capito che qualcosa stavo cambiando quando sabato pomeriggio mi hanno detto che Soldi era il brano più alto in radio", aggiunge. "Forse è piaciuto il sound internazionale del mio pezzo". Spetta a lui di diritto partecipare all'Eurovision Song Contest: "ci sono tante cose da organizzare, ora decideremo cosa fare". Salvini gli avrebbe preferito Ultimo: "La musica è soggettiva e ognuno ascolta ciò che vuole. Io comunque sono nato a Milano e sono un ragazzo italiano al 100%" e "faccio Marocco pop".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA