Di Maio,'bisogna decolonizzare l'Africa'

'Se ne occupi anche l'Ue. Abbiamo acceso il faro su una verità'

(ANSA) - ROMA, 21 GEN - Bisogna "decolonizzare l'Africa" e anche l'Ue "deve occuparsi di questo tema". Lo dice il vicepremier Luigi Di Maio, interpellato dopo che l'ambasciatrice italiana in Francia è stata convocata in seguito alle sue dichiarazioni. "Guardiamo in faccia anche le cause, non solo gli effetti dell'emigrazione. Ci sono autorevoli economisti di tutto il mondo che ne parlano, noi abbiamo solo acceso il faro su una verità", insiste Di Maio. "Io non credo che sia un caso diplomatico, io credo che sia tutto vero"- ha poi aggiunto il vicepremier -. "La Francia è uno di quei Paesi che stampando la moneta per 14 Stati impedisce lo sviluppo e contribuisce alla partenza dei profughi. Se l'Europa in questo momento vuole avere un po' di coraggio, deve avere la forza di affrontare il tema della decolonizzazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA