Fondi Lombardia: condannato Renzo Bossi

Pene per 52 dei 57 imputati, compresi Romeo, Ciocca e Maullu

(ANSA) - MILANO, 18 GEN - Il Tribunale di Milano ha condannato a due anni e sei mesi Renzo Bossi, figlio di Umberto Bossi detto il Trota, e a un anno e 8 mesi l'ex igienista dentale di Silvio Berlusconi Nicole Minetti, tra i 57 imputati al processo sulla cosiddetta 'Rimborsopoli' al Pirellone, tutti ex consiglieri ed ex assessori in Regione Lombardia tranne uno.
    I due sono stati ex consiglieri della Lega e del Pdl. Condannati a un anno e 8 mesi Massimiliano Romeo, attuale capogruppo della Lega in Senato, e a un anno e 6 mesi Angelo Ciocca, attualmente eurodeputato del Carroccio.
    Nel complesso il tribunale di Milano ha condannato a pene tra un anno e 5 mesi fino a 4 anni e 8 mesi 52 dei 57 imputati nel processo. Per Stefano Maullu, attualmente europarlamentare di Fratelli d'Italia, la pena inflitta e' stata di 1 anno e sei mesi, mentre Alessandro Colucci, deputato del gruppo misto, è stato condannato a 2 anni e 2 mesi. La pena più alta di 4 anni e 8 mesi per Stefano Galli, ex capogruppo della Lega in Regione.

Per tutti quelli che sono stati condannati da due anni in giù è stata dichiarata la sospensione della pena e la non menzione.  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA