Basket: Eurolega, Vitoria-Milano 80-75

Per lombardi nona sconfitta nelle ultime 12 partite

(ANSA) - MILANO, 18 GEN - Non si arresta la caduta libera dell'Ax Milano in Eurolega. L'ultima sconfitta, la nona nelle ultime 12, arriva a Vitoria per mano del Baskonia (80-75) in uno scontro diretto in chiave playoff. Un risultato che brucia, l'ennesima rimonta subita dalla squadra di Pianigiani, incapace di gestire i 12 punti di vantaggio immagazzinati nella prima parte del primo tempo (46-34) e apparsa confusa nella ripresa (appena 10 punti nel terzo quarto). Milano si dimostra per una volta ancora James-dipendente: il playmaker americano, sempre più capocannoniere dell'Eurolega, rasenta la perfezione nei primi 20' (17 punti dei 27 finali, 7 rimbalzi e 5 assist) e tutta l'Olimpia gli vola dietro, si inceppa invece dopo l'intervallo e Milano, sotto anche di 7, dimostra ogni sua fragilità e lacuna. Nel finale James risuona la carica e riporta sotto Milano (74-72 al 39') ma un floater, due liberi e un sottomano di Huertas decidono la sfida a favore di Vitoria, che scavalca così l'Olimpia all'ottavo posto dei playoff.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA