Bankitalia taglia Pil 2019 da 1% a 0,6%

Nel 2020 0,9%, poi 1% ma rischi previsioni "al ribasso"

(ANSA) - ROMA, 18 GEN - La proiezione centrale della crescita del Pil (italiano, ndr) è pari allo 0,6% quest'anno, 0,4 punti in meno rispetto a quanto valutato in precedenza". Lo si legge nel bollettino economico della Banca d'Italia.
    "Le proiezioni centrali della crescita nel 2020 e nel 2021 - prosegue il documento - sono dello 0,9 e dell'1%, rispettivamente", ma "i rischi per la crescita sono al ribasso".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA