Ok Milleproroghe, rinvio intercettazioni

Entrata in vigore slitta ancora, al 31 luglio 2019

(ANSA) - ROMA, 18 DIC - Entra nella legge di bilancio il tradizionale decreto Milleproroghe di fine anno. L'ipotesi, emersa la scorsa settimana, viene ufficializzata dal governo con un emendamento presentato in commissione al Senato. Tra le proroghe, spunta un nuovo rinvio per l'entrata in vigore della riforma delle intercettazioni: previsto inizialmente per il 26 luglio 2018, era stato posticipato al 31 marzo 2019 ma adesso slitta ulteriormente al 31 luglio 2019. L'intenzione del governo M5s-Lega è modificare la riforma del precedente esecutivo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA