Siria: curdi liberano civili da Isis

Un centinaio persone rimaste intrappolate in combattimenti a est

(ANSAmed) - BEIRUT, 13 DIC - Le forze curdo-siriane sostenute dagli Usa hanno "liberato centinaia di civili" nella Siria orientale intrappolati nei combattimenti tra Isis e forze della Coalizione internazionale a guida americana. Citati dalla tv panaraba al Arabiya, lo riferiscono vertici militari delle forze curdo-siriane, che operano nel quadro della Coalizione, e che sono avanzate nelle ultime ore nel centro di Hajin, cittadina nella zona ancora in mano all'Isis. Le informazioni non possono essere verificate in maniera indipendente sul terreno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA