Pd: Boschi, chi voto? Non Zingaretti

Che lo sostenga Gentiloni mi ha sorpreso

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - "Non basta certo il congresso per risolvere i problemi del Pd. Ci sono alcuni candidati in pista da mesi ma faccio fatica a capire cosa propongono. Le primarie possono non essere risolutive, ma se i candidati si confrontano sulle idee e su una linea politica possono essere un primo passo per ripartire. Non ho ancora deciso chi sosterrò alle primarie, sicuramente non voterò per Nicola Zingaretti. Candidarmi segretario? No, non ci ho mai pensato sinceramente". Lo ha detto Maria Elena Boschi, deputata del Pd, in un'intervista a Leggo. E alla domanda se alle europee voterà ancora Pd, ha risposto: "Sì, certo".
    Che Paolo Gentiloni abbia deciso di sostenere Zingaretti è "una scelta che mi ha sorpreso perché Zingaretti si propone come elemento di discontinuità, criticando le scelte del governo di cui Gentiloni ha fatto parte. Inoltre Zingaretti apre molto ai 5 Stelle mentre Gentiloni ha sempre criticato i populisti", ha osservato Boschi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA